Un dolce di casa, fresco, buono e profumato, che ricorda l’infanzia. Latte e menta: chi non ha mai bevuto il mix superlativo a casa della nonna?

Il nostro cuoco Lorenzo ha deciso di rirpoporlo in chiave rivista, un dolce facile da preparare che farà letteralmente impazzire tutti, ma proprio tutti!

Ingredienti per 5 porzioni

  • 500 ml di panna fresca
  • 6 g  di colla di pesce
  • 1 cestino di fragole (250g)
  • 2 rametti di menta fresca
  • 80 g zucchero
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Procedimento

Mettiamo la panna in un padellino abbastanza capiente, aggiungimo la menta fresca (precedentemente lavata) e riscaldiamo, senza portare a bollore, per circa 3 minuti. Poi spegniamo la fiamma e lasciamo riposare per circa 1 ora in frigorifero. A questo punto, mondiamo le fragole e facciamone una dadolata.

Prepariamo la colla di pesce in una bacinella con acqua fredda.

Poi togliamo il padellino con la panna dal frigorifero e filtriamo il composto per togliere le foglie di menta. Rimettiamo la panna su fuoco e, una volta arrivata a bollore, aggiungiamo la colla di pesce ben strizzata dall’acqua.

Quindi abbassiamo la fiamma e mescoliamo per circa 2 minuti con una frusta per far sciogliere completamente la colla di pesce. Spegniamo la fiamma.

Prendiamo 5 contenitori  in vetro e versiamo il composto in parti uguali. Lasciamo raffreddare e mettiamo in frigorifero per almeno 3 ore (o fino a che il composto sarà solidificato).

Prima del servizio, guarniamo il dolce con la dadolata di fragole e piccole foglie di menta.

FOTO: Matteo Zanardi