Sono volati insulti, spintoni, urla e anche qualche calcio in un supermercato. Il motivo? Una super offerta per i vasetti da 950 grammi di Nutella.

Sembra incredibile, invece è successo per davvero in Francia. E non in un solo punto vendita, ma in più locali del marchio Intermarché, che nei giorni scorsi ha lanciato una promozione quasi incredibile con la crema spalmabile più consumata al mondo venduta con uno sconto del 70%: a 1,41 euro anziché 4,70.

I clienti si sono messi in coda all’esterno dei vari supermercati – nel Grand Est (la regione che comprende Alsazia, Champagne-Ardenne e Lorena), nell’Alta Francia, nella Valle della Loira, nel Rodano (dove si trova Lione) e nel sud del Paese – ore prima dell’apertura, e quando le porte davanti a loro si sono spalancate hanno raggiunto gli scaffali della Nutella tra spintoni e insulti.

La situazione, come testimoniano alcuni video postati sui social da altri clienti, è degenerata in più zone, tanto che in un supermercato è dovuta addirittura intervenire la polizia per riportare la calma.

Perfino la Ferrero, sul proprio account Twitter francese, ha preso le distanze da questa promozione, specificando che sarebbe nata da un’idea della catena Intermerché.