Il lago di Garda si “tinge” di rosa…

Prende il via, nel ponte dall’1 al 3 giugno, l’edizione 2018 di Italia in Rosa, rassegna gardesana, giunta quest’anno alla sua undicesima edizione, che porta in scena a Moniga del Garda, i migliori vini rosè d’Italia.

Sono oltre 170 le cantine vitivinicole presenti al Castello di Moniga del Garda, cittadina della sponda bresciana del Garda nota per esser anche chiamata la Città del Chiaretto. In degustazione libera, oltre 200 etichette provenienti da quasi tutte le regioni del Belpaese. Un viaggio alla scoperta dei vini rosati.

Sono tantissime le degustazioni guidate a Italia in Rosa. Un ricco programma di degustazioni di chiaretti della Valtènesi finalisti al Trofeo Molmenti, i rosati di Puglia (Salice Salentino e Castel del Monte), il Cerasuolo d’Abruzzo, i negroamaro di DeGusto Salento e i rosati di Maremma dell’Associazione Rosae Maris. Le degustazioni guidate sono solo su prenotazione info@italiainrosa.it con il costo di 5 euro.

In questa ricca ed intensa tre giorni, si potranno degustare i grandi vini dei territori storicamente vocati alla produzione di rosè, tutelati dai consorzi (Consorzio del Bardolino, il Consorzio Valtènesi, il Consorzio del Salice Salentino, il Consorzio vini d’Abruzzo e il Consorzio di Castel del Monte ) che da poco hanno firmato il “Patto d’Intenti per la valorizzazione del vino rosato autoctono italiano”.

Ospite internazionale di questa edizione sarà Elizabeth Gabay, giornalista e scrittrice di origini americane, ma ormai trasferita in Europa, appassionata di rosé ed autrice del recente volume Rosé: Understanding The Pink Wine Revolution, pubblicato a gennaio 2018 per Classic Wine Library, oltre che presidente di giuria dell’International Rosé Championship.

Sarà lei a condurre una masterclass sui rosati sabato 2 giugno alle 10 a Villa Galnica di Puegnago del Garda (sede del Consorzio Valtènesi) ed a parlare delle sue ricerche sul mercato mondiale dei rosé nel convegno di Italia in Rosa che seguirà alle 11, cui parteciperà anche il presidente del Consorzio Valtènesi, Alessandro Luzzago.

Italia in Rosa è ormai diventata la più importante vetrina internazionale dedicata ai vini rosati e punto di riferimento per addetti ai lavori o wine lover.

Perché c’è sempre tempo per un calice di vino…