Il cammino di ciascuna realtà umana è scandito da tappe destinate a rimanere nella memoria e, soprattutto, a segnare la direzione del percorso futuro.

È lo spirito con cui abbiamo pensato e realizzato questo passaggio nella vita del nostro giornale, che vede nel suo nuovo nome la grande novità di fine 2018. Non più BergamoFoodNews, com’era nato lo scorso 1 febbraio, ma oggi FoodNews Magazine. Perché? Perché l’obiettivo è quello di dare ai lettori un giornale un po’ più grande, che possa rappresentare un territorio più ampio. Bergamo e Brescia, per iniziare. Ma non solo.

Alla base c’è innanzitutto la consapevolezza di una storia, quella di FoodNews Magazine, ancora breve ma già molto ricca, che in questi suoi primi mesi di vita ha coinvolto tante persone: i lettori innanzitutto, ma anche collaboratori e collaboratrici, chef, camerieri, pasticceri, gelatai, sommelier e proprietari di strutture ricettive. Il nostro primo grande grazie va a chi – anche solo con un like sui social – ha condiviso con noi l’inizio di questa avventura.

Sostenuti e confortati dai primi risultati che abbiamo toccato con mano, abbiamo scrutato il futuro ascoltando i tanti consigli arrivati, confrontandoci con gli esperti del settore e tenendo conto delle aspettative dei lettori.

Ci allarghiamo, puntiamo Brescia e proveremo a raccontarvi anche altre province. Ma non lasciamo Bergamo, anzi, cercheremo di seguire quello che resta il nostro “campo base” con maggiore attenzione e con la solita passione.

Ma cambia solo il nome? No, e nei prossimi mesi vi annunceremo tutte le altre novità che abbiamo in cantiere. Piccoli sogni, per ora, che cercheremo di realizzare piano piano.

Luca Bassi, Lara Abrati, Matteo Zanardi

 

Un grazie a chi finora ha partecipato a BergamoFoodNews:
Alessandro Lazzari
Sara Biondi
Nicole Valenzano
Letizia Bonetti
Tiziano Carrara
Lucio Piazzini
Federico Valentini
Domenico Valenzano
Nicola Trussardi