Ancora una volta, dopo il periodo primaverile, ci troviamo a fronteggiare un secondo forte incremento dei contagi da Covid-19, con il conseguente stop a parte delle attività di ristorazione e bar.

Insomma, dopo l’estate durante la quale i bilanci dei locali hanno tirato un sospiro di sollievo, siamo tornati in quel clima di incertezza mista a timore, causato in generale dalla situzione, ma anche e soprattutto dalla possibilità futura (ma nemmeno molto) di nuovi stop.

Oltre alle proposte d’asporto e alla consegna a domicilio, c’è chi si è anche organizzato per tenere aperta la propria attività tutto il pomeriggio, fino alle ore 18.

E’ il caso del One Love Restaurant, degli energici Nafi e Alan. Due ragazzi davvero intraprendenti, che amano profondamente il proprio mestiere. La primavera scorsa, prima di partire con il delivery, offrivano fino a 100 pasti al giorno, poi la spesa sospesa e così via. Oggi non si sono scoraggiati e, dall’annuncio della nuova chiusura, hanno cominciato ad applicare un concetto che li contraddistingue: RESILIENZA. Nome che hanno anche dato alla loro passata di pomodoro siccagno, “perché il pomodoro siccagno sfida la siccità, si adatta al microclima e viene coltivato a secco, senza irrigazione. Un pomodoro che si nutre di rugiada e la cui spremuta è un concentrato di vita e l’espressione di un territorio, quello del Parco delle Madonie nel cuore della Sicilia”, dicono Nafi e Alan.

Ecco, allora, oltre alla classica pausa pranzo, hanno deciso di proporre momenti di comfort aprendo la loro “casa” dalle ore 11 alle 18 senza pausa. Nel pomeriggio è possibile sorseggiare una tisana, del thè, ma anche gustosi cocktail e preziosi prodotti della loro carta vini. Una proposta per tutti, da chi vuole una merenda o un aperitivo a base di Champagne, crudità di mare e finger food, fino a un buon vino rosso con formaggi, pane e salame oppure un dessert.

Ecco, al One Love restaurant di Bergamo, che si trova in p.zza Emanuele Filiberto, la resilienza è di casa: un luogo dove poter trovare il conforto in questi giorni bui, dal buon cibo, dal sorriso di Alan e Nafi e, se non bastasse, la proposta cocktail e vini è davvero super!